Telecomunicazioni, cablaggio reti LAN e Wirless

La rapida evoluzione che ha caratterizzato il mondo dell’informatica e delle telecomunicazioni offre oggi un panorama di applicazioni molto più esteso rispetto a qualche anno fa. Per supportare adeguatamente il traffico di rete, derivante da applicazioni sempre più ricercate, è necessario utilizzare i sistemi di cablaggio adeguati alle nuove esigenze. La stessa evoluzione sta modificando i criteri di scelta degli utenti, imponendo dunque ai costruttori di sistemi per reti dati, di progettare e realizzare prodotti ad altissime prestazioni, capaci di supportare l’impressionante mole d’informazioni attualmente in uso e soprattutto capaci di far fronte ad ulteriori sviluppi futuri. Il tutto in conformità allo standard internazionale ANSI/TIA/EIA – 568-B.2-1 che ne definisce la norma e le caratteristiche tecniche e funzionali ed avendo un’architettura aperta così come definito dalla standard ISO/OSI. Tra le esigenze generali che un aggiornato sistema di cablaggio strutturato dovrà soddisfare vi sono:

  • Rendere disponibile un sistema integrato di comunicazione indipendente sia dagli apparati di trasmissione utilizzati ( computer, videocamere, etc…) che dai protocolli trasmissivi utilizzati ( Ethernet, Token Ring, TCP/IP, etc…).
  • Essere pronto a prospettive ed utilizzi futuri che richiederanno al mezzo trasmissivo una banda passante sempre più elevata.
  • Essere in grado  di supportare applicazioni multiple, vocali analogiche e digitali, dati, video e in bassa tensione per la gestione degli edifici permettendo, se necessario, ad un computer, ad un centralino o ad una telecamera, di condividere lo stesso supporto fisico di trasmissione, composto di elemento di connessione e di gestione cavi.
  • Facilitare la convergenza di applicazioni.
  • Consentire una semplice e rapida scalabilità.
retilanewan-tecnoelettricalombardi-brescia